Giovedì 14 Novembre 2019
   
Text Size

TUTTO E’ BENE QUEL CHE FINISCE BENE. SPERIAMO!

acque_meteoriche

E’ di alcuni giorni fa la notizia che, per il progetto delle “acque meteoriche”, è stata esperita la gara ed aggiudicata ad una impresa che ha offerto il 53,186% di ribasso.

Tutto questo ci rallegra da un lato e ci pone qualche pensiero dall’altro: ci rallegra perché in questo modo viene scongiurato il pericolo della revoca del finanziamento nell’ipotesi i lavori non fossero stati assegnati entro la fine di questo mese, così come sollecitato ed invitato perentoriamente a fare il nostro Comune da parte della Regione Puglia.

La revoca avrebbe determinato un danno irreparabile per la nostra Città, stante l’utilità di quel finanziamento (circa 3.000.000 di euro a fondo perduto) per la risoluzione del problema del deflusso e della raccolta delle acque piovane che oggi determinano ristagni ed allagamenti in molte zone del nostro Comune ( si pensi alle abbondanti piogge di questi giorni ).

Per cui, meglio in “ zona Cesarini “, per usare un riferimento calcistico, che fuori da ogni beneficio.

I pensieri, invece, sopraggiungono pensando al ribasso.

Il 53,186%  è certamente ottimo dal punto di vista della Pubblica Amministrazione perché consente di effettuare gli stessi lavori con minori risorse finanziarie. Ma è molto rara una percentuale di ribasso di questo genere. Certamente l’importo dei lavori (oltre i 2 milioni di euro) e lo stato di crisi che stiamo attraversando hanno reso appetibile l’aggiudicazione della gara. Ma il 53% , con un 47% che deve coprire le spese per i materiali, i lavori e garantire l’utile all’imprenditore! Mah, speriamo bene.

Commenti  

 
gladiatore
#8 gladiatore 2010-06-27 22:05
mi dicono che sono anche quelli che dialogano con te e ti passanno anche le carte di nascosto (che potresti tranquillamente ricevere) e le notizie dalle parti di via virgilio alla presenza di geometri che anzichè lavorare tramano contro tuti e pensano solo ed esclusivamente ai fatti propri. o sbaglio?
il potere gestionale è cosa diversa da quello politico.
pensa che possono pure permettersi di fare comizi e riconoscere o disconoscere le competenze altrui ma mai le proprie.
caro iscritto idv, tu fai battaglie a perdere x turi!
vuoi qualche esempio?
volevi colpire la dc di valentini con le maestre assunte al comune e colpisti le tasche dei cittadini turesi con 500 milioni da pagare a tutti gli avvocati degli amministratori.
volevi mandar via un segretario comunale (portato dalla cricca di via virgilio) e ce ne ritrovammo uno come quello di prima.
volevi mandar via campobasso e grazie anche alla collaborazione di degrisantis & C. ci ritrovanno un Fiume in piena in quanto a fatti propri e ***
e potrei continuare...
Citazione
 
 
iscritto italia dei valori di turi
#7 iscritto italia dei valori di turi 2010-06-25 22:41
gladiatore concordo con tutta la tua analisi su DEgrisantis e tecnici, ma vedi che quei personaggi tecnici grossi e piccoli sono sempre al loro posto di manovra; anzi con Gigantelli,D'addabbo D'autilia, e qualche altro(tu mi capisci come io ti ho capito...)hanno pure prolificato.
Proprio con chi doveva cambiarli di posto, e invece li ha promossi, come con la segretaria.
Citazione
 
 
il gladiatore
#6 il gladiatore 2010-06-25 18:28
Al commercialista, ex amministratore pubblico e novello giornalista internauta giova ricordare che nella rete l'utilizzo di nick o nickname, soprannome, alias, nomignolo o pseudonimi è ancora consentito.
Anch'io ho semplicemente espresso un'opinione e ricordare che il progetto originario approvato da De Grisantis aveva delle anomalie...tra cui l'assenza di tombini -sic!- ed anche per questo ha subito ritardi.
Le altre considerazioni non sono fuori tema ma una possibile risposta ad osservatore.
O non si può e non si deve?
Il Gladiatore le ricorda che alle volte i "sogni proibiti notturni" possono esprimere verità inconfutabili...
Citazione
 
 
VITO NICOLA DE GRISANTIS - TURI
#5 VITO NICOLA DE GRISANTIS - TURI 2010-06-24 00:17
Al gladiatore senza nome e cognome:
Io ho semplicemente posto un dubbio che spero venga fugato dal divenire dei lavori e dalla rapida realizzazione dell'opera il cui progetto originario fu anni fà ritenuto meritevole di un finanziamento a fondo perduto di circa 3.000.000 di euro. Le altre sue considerazioni( tutte fuori tema ) lasciano il tempo che trovano....perchè frutto di sogni proibiti notturni.
Citazione
 
 
il gladiatore
#4 il gladiatore 2010-06-23 16:31
Al commercialista e già amministratore pubblico bisogna ricordare che:
a) il ritardo è imputabile alla superficiale progettazione fatta durante la sua amministrazione;
b) in tempi ragionevoli è stata mantenuta la promessa di assegnare i lavori entro giugno;
c) l'eccessivo ribasso è previsto dalle norme vigenti che dettano in maniera puntuale quando si è in presenza di offerta anomale e quindi da escludere;
d) la normativa degli appalti pubblici in Italia è si complessa e ferraginosa ma non è stata mai migliorata dal legislatore;
e) In alcuni casi è stata pure peggiorata dai Decreti Merloni (quasi sempre maggioranze di sinistra prodiane e dalemiane);
f) i controlli da parte degli uffici tecnici vanno fatti: ingegneri, architetti e sopratutto geometri (che anzichè ciondolare nei vari uffici utilizzati come dopolavoro/sedi politiche/sedi di faccendieri-usurai-immobiliaristi-progettisti) devono lavorare...
g) epperò come mai durante il sindacato di degrisantis qualche dipendente andava nella sua stanza a chiedere di poter espletare il secondo lavoro di progettista e il commercialista non ha mai battuto ciglio?
h) epperò come mai durante il sindacato di degrisantis qualche dipendente ha osato abusare...anche con *** a qualche assessore senza che il commercialista sindaco intervenisse?
i) dottore degrisantis farebbe bene a tacere e a risparmiarci le sue prediche (perlomeno su alcune questioni dove dovrebbe fare il mea culpa per aver consentito a questi *** di continuare ad inquinare con la loro presenza l'economia del nostro paese).
Alla prossima!
Citazione
 
 
Barrister
#3 Barrister 2010-06-23 00:44
L'articolo sarebbe stato correttamente impostato, scongiurando polemiche aprioristiche, se aveste indicato le percentuali di ribasso proposte dagli altri partecipanti in modo da capire se si sia trattato di un ribasso eccessivo (non certamente anomalo perchè in questo caso l'offerta sarebbe stata esclusa) ovvero in linea con quello proposto dagli altri concorrenti partecipanti alla gara.
Citazione
 
 
osservatore
#2 osservatore 2010-06-22 22:45
Sarebbe sufficiente che i tecnici comunali facessero i doverosi controlli e i politici, amministratori ed opposizione, controllassero i primi.
Citazione
 
 
mastrolindo
#1 mastrolindo 2010-06-22 21:29
“E’ stridente la contraddizione tra quello che annuncia e quello che scrive
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.