Giovedì 15 Aprile 2021
   
Text Size

NEL '90: "A FINE-ANNO I LAVORI SULLA 172"

172


Strano destino quello della Strada Statale 172 "dei Trulli". Quando pensi che ormai è fatta, che i lavori potrebbero cominciare al più presto, ecco che nasce, subentra un imprevisto, un altro (l’ennesimo) rallentamento che manda in aria tanto lavoro, tanta dedizione, insieme alle firme della petizione popolare. E pensare che il fine di tanto lavoro è, se non evitare, almeno ridurre i tanti incidenti stradali con feriti e morti che tutti quanti finiamo per avere sulla coscienza. Ci auguriamo che le nuvole che si stanno addensando sull’ottimismo di chi ha portato a Roma dal Presidente della Camera dei deputati, Gianfranco Fini, la volontà di migliaia di firmatari la petizione, di mettere la parola fine a questo annoso problema, si diradino lasciando il posto al sole della speranza, che tutto alla fine si accomodi.

Sabato prossimo, 13 marzo, sono esattamente 20 anni da quando ci fu un incontro tra una delegazione di consiglieri comunali del PCI di Turi, Putignano, Noci, Alberobello, guidata dal consigliere regionale, Nicola Mansueto, e l’ingegnere Minenna, capo compartimentale dell’ANAS di Bari. Ecco il comunicato congiunto che racchiude in sintesi i risultati di quel che sembrò un proficuo incontro:

“Entro la fine del 1990 inizieranno i lavori di allargamento e di sistemazione delle cunette, per i primi 2,5 km della Statale Turi-Casamassima. Questi lavori di allargamento si attueranno in un unico progetto comprendente:

-la ridefinizione e l’allargamento del tratto che va da Casamassima a Locorotondo;

-la circonvallazione di Putignano, progettata ma non finanziata;

-il completamento dei lavori della circonvallazione di Turi;

-l’impegno dell’ANAS a predisporre, in tempi brevi, una segnaletica più completa presso i punti pericolosi.

A conclusione, ricordiamo inoltre che i consiglieri del PCI dei paesi interessati investirono della questione il Ministro dei Lavori Pubblici, Prandini, al quale nei giorni precedenti, il senatore Petrara aveva indirizzato un’interrogazione parlamentare.

Da parte nostra nessun commento. E da parte vostra?


Commenti  

 
frontista172
#5 frontista172 2010-03-10 22:36
I 52 milioni dirottati sono una balla colossale in quanto non esisteva e non esiste ancora un progetto per poter essere esaminato, finanziato e approvato dal Cipe!
Il fatto che Lei dica una balla così dimostra di voler strumentalizzare la vita!!!
Proprio perchè la vita umana non ha bandiere politiche bisogna battersi con vigore ma con la verità!
L'Anas -organo tecnico- sta predisponendo il progetto (con colpevole ritardo), la Regione -pare- non ha ancora dato un parere obbligatorio sull'opera!
Se non si fanno questi passaggi, possiamo raccogliere milioni di firme ma serviranno a poco!
Intanto, proviamo a indignarci...quando ci sono questi colpevoli ritardi da parte di tutti gli organi (Cipe,Regione e Anas) e andiamoci piano con affibbiare colpe mirate solo per "fare politica"...e sopratutto sbagliando bersaglio!
I "no" a qualsiasi costo arrivano -pare- solo da una parte!
O no?
Citazione
 
 
SNOOPY
#4 SNOOPY 2010-03-10 21:06
Intanto i 52 milioni di euro stanziati sono stati dirottati al ponte sullo stretto. Questo è il valore della vita!!!
Oggi un'ennesimo incidente grave!!!
E' necessario continuare a batterci per ottenere al più presto l'allargamento, poco importa chi e come si porti avanti questa lotta.
La vita umana non ha bandiere politiche.
Citazione
 
 
....
#3 .... 2010-03-10 14:30
Meno sappiamo e più lunghe sono le nostre spiegazioni. (Ezra Pound)
Citazione
 
 
frontista172
#2 frontista172 2010-03-10 11:29
noi vogliamo l'allargamento della 172 senza i protagonismi... interessati...per altri fini...
Citazione
 
 
frontista172
#1 frontista172 2010-03-10 11:27
e la servodio quella eletta per 2 volte nella sinistra che si faceva accompagnare dal suo mentore turese raccogli firme e presentatore di petizioni e che prometteva i lavori in breve tempo?
e la dentamaro altra parlamentare che pomposa si presentava a turi con il nostro...e prometteva,prometteva!?!
e di pietrus che tra una mercedes in regalo, una scatola di scarpe piena di soldi, un viaggio alle seychells e il ministero per hobby prometteva, prometteva!?!
i politici o presunti tali di tutti i livelli la smettano di strumentalizzare problemi che vanno risolti con ferrea volontà e realismo rinunciando a prendere per i fondelli tante persone in buona fede che cadono nell'ennesimo tranello (palazzo marchesale e fabbrica mercedes docet...)!
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.