Venerdì 18 Ottobre 2019
   
Text Size

Attualità

NUOVE NORME PER GLI IMPIANTI PUBBLICITARI

Una delle ultime delibere del Consiglio Comunale di Turi è quella relativa alla approvazione del Piano generale degli impianti pubblicitari. Era una decisione dovuta. Infatti, il comune non aveva ancora dato adempimento alla “legge quadro”, il decreto legislativo N. 507 del 1993,  che prevedeva la regolamentazione del  servizio affissioni. Il regolamento era necessario per stabilire il numero  di impianti   ammissibili e il pagamento del relativo canone. Il comandante della Polizia Municipale, Michele Cassano, spiega che è prevista l’istituzione di un registro autorizzato che consentirà di monitorare il numero degli impianti e, soprattutto, consentirà di controllare che siano corrisposti regolarmente i canoni previsti.

Il Piano approvato dal consiglio comunale suddivide il territorio comunale in quattro zone: il centro storico, il centro abitativo, la zona Pip, il territorio extra cittadino.

In ogni zona sarà installato una tipologia di pannelli che deve rispettare gli spazi e la tipologia delle costruzioni presenti: pannelli più piccoli nel centro storico e pannelli più grandi nelle zone più esterne.

Il nuovo regolamento adottato servirà a rendere armonici e coerenti gli impianti pubblicitari, sia quelli temporanei che quelli permanenti, rispetto alla segnaletica stradale e ad eventuali altri pannelli pubblicitari presenti, stabilendo la distanza da rispettare.

Inoltre, durante il Consiglio comunale che ha deliberato il regolamento, il Sindaco Enzo Gigantelli ha spiegato che questo piano renderà possibile incrociare i dati tra i diversi uffici preposti in modo da disporre di una mappa completa dell’ubicazione degli impianti pubblicitari e delle relative autorizzazioni. Questo sarà possibile grazie al Sistema informativo territoriale che sarà approntato a breve termine.

I risultati attesi dall’applicazione del nuovo regolamento sono diretti verso due direzioni: da una parte si otterrà un miglioramento dell’estetica della cittadina, dall’altra si eviteranno le speculazioni e gli impianti abusivi.

Su ogni pannello dovrà essere presente  una targhetta che indichi  il nome del proprietario dell’impianto che è il responsabile della tenuta del pannello, della sua manutenzione e della pubblicità in esso contenuta.

Ai titolari dei pannelli preesistenti sono dati sei mesi di tempo per richiedere la documentazione necessaria per la messa a norma se i pannelli risultano conformi alle nuove disposizioni. Lo stesso tempo è dato ai titolari di pannelli che non sono conformi al Piano approvato per rinnovare gli impianti.

Il regolamento è consultabile sul sito web del comune il cui indirizzo é. www.comune.turi.ba.it.

 

TURI DA" UNA REGOLATA ALLE PROPRIE STRADE

 

 

 

Tantissimi gli interventi per riorganizzare la viabilità

Polizia Municipale e Carabinieri incaricati di vigilare sul rispetto delle nuove regole

 

 

LA TERRA DELLE CILIEGIE E" GIA IN FERMENTO PER L" "ORO ROSSO"

 

 

 Lontani dalla raccolta, si pensa a giocarsi la carta dell’ “anticipo”

 

   

REGISTRATI

Con la registrazione puoi entrare nel "Forum" e puoi "Commentare" su Turiweb.

In futuro ci saranno molti più servizi per gli utenti registrati!

Non aspettare

Registrati! 

 

Continua...

 

 

GUERRA AI RIFIUTI. "TUTTI DEVONO COLLABORARE"

Obiettivi: ripulire la città e aumentare la raccolta differenziata

   

Comunicato: Corso di Assistente al Turismo

Gentilissimi,

Murgia For è un consorzio senza fini di lucro che ha per finalità statutaria l'organizzazione e la gestione economica delle strutture, delle risorse e dei mezzi per operare nel campo della formazione, dell'orientamento al lavoro e dell'aggiornamento professionale, dei servizi reali alle imprese con particolare riferimento a quelli connessi all'innovazione tecnologica ed organizzativa ed alla promozione della ricerca e sviluppo, per la crescita economica e sociale della Murgia.

Tra le numerose opportunità formative offerte (consultabili al sito internet all’indirizzo www.murgiafor.it),  vogliamo oggi segnalarvi la pubblicazione del bando di selezione relativa al corso di “Assistente al turismo (per l’incoming)” finanziato nell’ambito del POR Puglia 2000-2006–Mis.3.14–Az. c)–Avviso n. 27/2006 e destinato a 20 donne disoccupate/inoccupate del nostro territorio.

 

 

 

IL COMUNE DI TURI ADERISCE ALLA GIORNATA DEL RISPARMIO ENERGETICO.

 

 

 

Tutti i cittadini invitati a spegnere le luci dopo le 18

Villa comunale spenta dalle 18 alle 18.30

 

   

360 ISCRITTI TURESI SU BADOO

 

Le nuove generazioni fanno amicizia tramite pc. Ma anche gli adulti non scherzano

Chat e incontri on-line per trovare l’anima gemella.

360 iscritti turesi sul sito Badoo.com. 59 incontrerebbero uno sconosciuto dal vivo

 

TURI: MANIFESTI E MANIFESTI

 

 

TRE MANIFESTI FRESCHI FRESCHI... TUTTI DA

COMMENTARE 

   

DIVIETO DI AFFISSIONE PER BIAGIO ELEFANTE

 

 

 

Elefante torna a parlare di se’…e male degli altri

 “Divieto di affissione per Biagio Elefante” e lui risponde con un manifesto

Questa volta il titolo del suo scritto è “colpo di stato in un comune solo?”

 

 

EX MERCATO COPERTO, ABBATTERLO O RIQUALIFICARLO?

 

Nella sala consiliare si è discusso sulla questione “abbattimento o riqualificazione”

Don Giovanni Amodio: “Sarebbe bello mettere in quell’area il carro di Sant’Oronzo”

   

Pagina 360 di 365

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.